CANI

I vigili del fuoco salvano un cane a 2.400 metri di quota sul Gran Sasso

I vigili del fuoco italiani hanno salvato un cane, scivolato in un canalone a 2.400 metri di quota, grazie all'ausilio degli elisoccorritori del reparto volo di Pescara sul Gran Sasso, nei pressi del rifugio Duca d’Aosta.

Nelle immagini, messe a disposizione dagli stessi vigili del fuoco italiani, si vedono le fasi del recupero del cane. Due soccorritori si sono calati sul manto nevoso e hanno proceduto al recupero dell'animale, portandolo in salvo sull'elicottero, in totale sicurezza.

Il cane sembra essere in buon condizioni e sarà senz'altro felice di essere stato salvato.

vigilfuoco.tv
Il salvataggio a 2.400 metri di quota sul Gran Sasso
I vigili del fuoco italiani hanno salvato un cane, scivolato in un canalone a 2.400 metri di quota, grazie all'ausilio degli elisoccorritori del reparto volo di Pescara sul Gran Sasso, nei pressi del rifugio Duca d’Aosta.
vigilfuoco.tv
Le fasi del recupero del cane
Nelle immagini, messe a disposizione dagli stessi vigili del fuoco italiani, si vedono le fasi del recupero del cane. 
vigilfuoco.tv
Tutto è andato per il meglio
Due soccorritori si sono calati sul manto nevoso e hanno proceduto al recupero dell'animale, portandolo in salvo sull'elicottero, in totale sicurezza.Il cane sembra essere in buon condizioni e sarà senz'altro felice di essere stato salvato.
vigilfuoco.tv
I vigili del fuoco italiani salvano un cane sul Gran Sasso
Le immagini del salvataggio del cane.
vigilfuoco.tv
I vigili del fuoco italiani salvano un cane sul Gran Sasso
Le immagini del salvataggio del cane.
news of hollywood's great actors
12/06/2024
news of hollywood's great actors
11/06/2024
Informativa ai sensi della Direttiva 2009/136/CE: questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari alla navigazione da parte dell'utente in assenza dei quali il sito non potrebbe funzionare correttamente.